Questo sito si propone di diffondere una cultura che promuova l’evoluzione dalla sofferenza psichica alla guarigione, alla salute e al bene-essere, utilizzando principalmente risorse e talenti psichici personali e collettivi.

Si pone pertanto in posizione critica nei confronti dell’allargamento del mercato dello psicofarmaco e quindi della creazione di una psicofarmaco-dipendenza di massa.

È un sito ulteriormente in controtendenza quando auspica la riconnessione con la propria Anima per ritrovare la saggezza del proprio Corpo, il potere auto-curativo del proprio Cervello, l’energia d’Amore del proprio Cuore. E tutto questo per se stessi, per gli altri, per il mondo…

Buona navigazione,
Lo staff

CALENDARIO INCONTRI 2017/18

Gli incontri si tengono a Gorizia al Parco Basaglia
(CSM di via Vittorio Veneto 174) dalle 17.30 alle 19

24 ottobre 2017
Marco Bertali, psichiatra CSM AI
Per un cervello gioioso!

28 novembre 2017
Luca Nicolosi, psicologo, psicoterapeuta CSM Monfalcone
Quando il cuore batte il farmaco

23 gennaio 2018
Flavio Komauli, endocrinologo, psicoterapeuta
Aprire la mente

27 febbraio 2018
Lia Silvia Gregoretti, counsellor
L’evoluzione psico-spirituale nelle diverse Tradizioni

27 marzo 2018
Giorgio Crismani, psichiatra, psicoterapeuta
Il disagio psichico ed emozionale: una visione sottile

22 maggio 2018
Marco Bertali, psichiatra CSM AI
Riappropriarsi dell’intento e del potere di Vita: diventare “Guerrieri di Psiche”

GUERRIERI DI PSICHE

La metafora de “I GUERRIERI DI PSICHE” è stata immaginata per richiamare risorse ed energie vitali in tutti coloro che, anche a partire dalle più diverse sofferenze, si ritrovino in un cammino di evoluzione esistenziale di tipo psico-spirituale; e che nel contempo sentano la responsabilità ed il piacere di manifestarsi e di contrapporsi alla pervasività ed alla prevaricazione di quegli atteggiamenti materialistici e desanimanti di tanta parte della cultura e della “scienza” contemporanee.

Ognuno, pur con ruoli diversi, può impegnarsi in quest’opera promozionale, ben sapendo che le braccia pugnaci dei guerrieri di Psiche nascono da un cuore amorevole e gentile… e che (debordando ancor di più) “La danza dei guerrieri di Psiche” (vedi cd musicale) vuol fare comprendere le potenzialità realizzative dei nostri chakra (i centri psico-energetici del nostro organismo) e nel contempo vuole dare inequivocabilmente un contributo devoto a quella via sacra e misterica di riconoscimento e di testimonianza del Divino.

Il sacro rituale dei Guerrieri di Psiche, composto da 21 passi, è una pratica meditativa sia introspettiva che espressiva, che l’autore ha elaborato per aiutare le persone a superare le proprie difficoltà psico-emotive, facendo riferimento alla propria Anima e alla dimensione energetica dei chakra. Il Guerriero di Psiche è colui che riesce a trovare autentici strumenti di radicamento e di centratura interiori, quindi ad aprirsi a comprensione, saggezza, gioia e felicità, infine a donare amorevolezza e benevolenza a se stesso, agli altri e al mondo.

Questi talenti dell’Anima il Guerriero di Psiche prima li utilizza per osservare e superare i propri disagi e dolori; poi condivide e li comunica alla società, in modo determinato e concreto, basandosi sui valori della sacralità, della spiritualità e della trascendenza. Il Sacro Rituale dei Guerrieri di Psiche è una pratica ad orientamento olistico con effettivi correlati di tipo scientifico.